Your search results

Christmas is coming: è tempo di decorare casa!

Postato da Aurora Valli il 19 Dicembre 2018
| 0

Il Natale è sempre più vicino!

E’ quindi tempo di usare creatività e originalità per creare e decorare il vostro angolo di paradiso natalizio, grande o piccolo che sia.

Partiamo allora dall’ingresso: quando invitate ospiti o quando rientrate alla sera dopo il lavoro, la prima cosa che vedrete sarà proprio la porta d’ingresso. Potete quindi abbellirla con ghirlande, rametti, fiocchi… se siete dei creativi potete anche pensare di crearle proprio con le vostre mani.

Potete poi rendere anche più luminoso e accogliente l’esterno, inserendo delle lucine o delle lanterne vicino alla porta o per i più giocosi anche delle renne e un pupazzo di neve luminosi: faranno un effetto veramente scintillante!

Entrando poi, create un’atmosfera calda e tipica del Natale. Partite dal profumo: cannella, agrumi, spezie sono perfetti per far diffondere un dolce aroma nella vostra casa. Sotto forma di candele a tema, da spruzzare in giro per casa, da utilizzare nei diffusori. Scegliete il profumatore che preferite in base alla vostra comodità e, perché no, al vostro stile.

A proposito di stili, quelli che si possono utilizzare per le decorazioni interne sono davvero molteplici: trovate il vostro stile personale per rendere unica la vostra casa.

Quello che a Natale non muore mai è lo stile tradizionale. Una punta di oro e tanto rosso sull’albero di Natale, accompagnati da tante luci dal tono caldo, è l’abbinamento perfetto per chi preferisce il classico, senza osare troppo. Dei decori in legno per tavolini e scaffali all’apparenza anonima, un centrotavola con pigne, rametti di pino e candele sopra ad una tovaglia a tema o a fantasia come il tartan, che non passa mai di moda e si sposa bene con i colori tradizionali.

 

Per chi preferisce puntare sullo stile romantico, può optare per l’intramontabile shabby chic.

Un tocco di creatività con decorazioni e addobbi fai da te sulle tonalità del bianco e dell’oro,

ai quali si aggiungono il rosa quarzo o antico.

In soggiorno troveremo sicuramente un alberello decorato con palline e fiocchi, in una bacinella di ferro per valorizzarlo.

Uno stile molto semplice, unico e dai colori tenui.

 

 

Anche lo stile boho chic richiede un po’ il fai da te ma, soprattutto, materiali naturali diversi: quest’espressione, infatti, è perfetta per chi ama stare sempre a contatto con la natura. Non potranno perciò mancare un albero di abete, perché no, vero con pochi e semplici addobbi e decorazioni con legno naturale, vimini, agrifoglio e pungitopo per la casa e la tavola.

 

Anche per chi preferisce uno stile più raffinato come quello contemporaneo, si può ritrovare il colore verde,

questa volta però affiancato al colore blu in tutte le sue tonalità, dalla più eccentrica alla più scura.

Insieme si possono poi accostare un tocco di amaranto e uno di ciclamino o un po’ di oro.

Per le decorazioni troviamo poi le stelle luminose e le candele, composizioni di mazzetti di muschio, bacche e bastoncini di cannella:

perfetti non solo per le festività ma per dare calore durante tutta la stagione invernale.

 

 

Per finire, uno stile più elegante dai colori e dai materiali morbidi e vellutati. I colori perfetti per ricreare questo stile sono sicuramente il rosso, sia la sua tonalità di rosso acceso sia quella del bordeaux, con qualche richiamo d’oro o d’argento. Sia nelle decorazioni semplici, come le bacche o i rametti, sia nei tessuti, come velluto, raso o il damascato.

Il tutto viene poi illuminato da candele, dentro a particolari candelabri o porta candele. Uno stile quindi elegante e a tratti scintillante, quasi stellato!

 

 

Che ne pensate? Quale è il vostro stile per decorare questa stagione natalizia?

Commenta l'articolo

La tua mail non verrà pubblicata